Conoscere la versione di Ubuntu

Conoscere la versione di Ubuntu

di Pubblicato: 1 febbraio 2018 2 commenti

Una domanda che mi è stata rivolta attraverso la sezione contatti, per cui rispondo in modo pubblico visto che sembra essere ricorrente di quando in quando. Come conosco la versione esatta di Ubuntu Linux? La soluzione va bene sia per le versioni server a cui presumo ci si riferisca per la domanda, sia per le versioni desktop sebbene in questo caso sia più facile individuarla, ad esempio all’avvio della macchina.

In realtà anche all’accesso via console (non ssh) ve lo dice in modo chiaro. Non in una sessione SSH però. Ci sono due modi per conoscerlo ed entrambi coinvolgono la shell con due semplici comandi CAT. Sono entrambi riferiti a Ubuntu 16.04, il primo però funziona anche sulle versioni più vecchie, almeno fino alla 10.04 che io ricordi.

Quindi il primo è di chiedere il contenuto del file /etc/lsb-release

root@server:~# cat /etc/lsb-release 
DISTRIB_ID=Ubuntu
DISTRIB_RELEASE=16.04
DISTRIB_CODENAME=xenial
DISTRIB_DESCRIPTION="Ubuntu 16.04.3 LTS"

ed il secondo di chiedere il contenuto di /etc/os-release

root@server:~# cat /etc/os-release 
NAME="Ubuntu"
VERSION="16.04.3 LTS (Xenial Xerus)"
ID=ubuntu
ID_LIKE=debian
PRETTY_NAME="Ubuntu 16.04.3 LTS"
VERSION_ID="16.04"
HOME_URL="http://www.ubuntu.com/"
SUPPORT_URL="http://help.ubuntu.com/"
BUG_REPORT_URL="http://bugs.launchpad.net/ubuntu/"
VERSION_CODENAME=xenial
UBUNTU_CODENAME=xenial

Chiaramente come si vede il secondo fornisce alcuni dati in più, benché del tutto marginali. Ad esempio viene indicata la versione per esteso (xenial xerus) quando in realtà nella totalità dei casi si indica o la numerazione o la prima parte del nome (xenial) detta anche codename.

Tutto qui, niente di complicato.

Non ci sono commenti al momento

sezione commenti aperta al pubblico
  1. Lazza
    #1 Lazza 5 febbraio, 2018, 23:42

    Volendo il contenuto del primo file si può anche interrogare tramite il comando lsb_release, tipo:

    lsb_release -dc

    Rispondi a questo commento

Rispondi