Linux, scoprire i DNS in uso da command line

Linux, scoprire i DNS in uso da command line

di Pubblicato: 30 giugno 2015 Aggiornato: 27 agosto 2017 2 commenti

Per conoscere i server DNS in uso non sempre effettuare il cat di /etc/resolv.conf funziona, in particolare specie su ambienti desktop. Questo succede quando dal network manager grafico abbiamo impostato più profili di rete, ad esempio quella di accesso a casa o di vari uffici. In questa situazione il profilo avrà registrato al suo interno oltre che IP, maschera e gateway anche gli eventuali server DNS adatti alla specifica network. Questa registrazione non si riflette all’interno di resolv.conf che non viene toccato. Ecco che possiamo utilizzare la command line per avere un quadro esatto della situazione. E’ necessario che conosciate a priori la vostra interfaccia di rete, di solito quella che utilizzate per navigare. Potrebbe essere appunto la scheda via cavo RJ45 (di solito eth0) oppure il wireless (di solito wlan0).

Sotto Ubuntu potremo usare il seguente comando
nmcli dev list eth0 | grep IP4

Mentre sotto Centos è leggermente differente
nmcli dev show eth0 | grep IP4

ci vedremo restituire

[root@localhost ~]# nmcli dev show enp0s3 | grep IP4
IP4.INDIRIZZO[1]: 192.168.1.105/24
IP4.GATEWAY: 192.168.1.1
IP4.DNS[1]: 192.168.1.1

Come potete vedere le righe sono chiare, tra cui anche quella che ci interesserà, ovvero quella relativa al DNS attualmente in uso. Va da se che nel caso di una rete IPV6 dovrete cambiare il parametro “grep” di conseguenza.

E’ comunque interessante dare un occhio al comando nmcli visto che tra i suoi tanti parametri sicuramente potrebbe esserci qualcuno che vi tornerà utile in futuro.

Ti è stato utile questo articolo?
Considera una piccola donazione: Bitcoin 35CGcJ2NzV9oUHmJwGzBp8QVRoWcaDdCiz oppure Paypal

Non ci sono commenti al momento

sezione commenti aperta al pubblico
  1. Jacopo
    #1 Jacopo 8 gennaio, 2016, 16:02

    In Lubuntu succede

    Errore: il comando «dev» «list» non è valido.

    Rispondi a questo commento
    • Walter Tosolini
      Walter Tosolini Autore 8 gennaio, 2016, 17:37

      Il test da me effettuato è sulla 14.04 server. Avranno modificato la sintassi… Prova a dare nmcli –help e vedi che parametri disponibili ti ritorna.

      Rispondi a questo commento

Rispondi