Windows 10 fall update, liberare spazio

Windows 10 fall update, liberare spazio

di Pubblicato: 3 febbraio 2018 0 commenti

Se dopo l’aggiornamento vistoso del Fall Creators Update vi ritrovate con lo spazio disco notevolmente ridotto, la causa è proprio l’aggiornamento stesso. Infatti è stata installata una nuova versione di Windows. Siccome l’operazione è piuttosto pesante e potrebbe portare problemi con se, in Microsoft hanno pensato, per altro come nelle precedenti versioni di aggiornamento, di mantenere una copia del vecchio sistema operativo.

Nella nuova versione di fatto il pannello di controllo è stato eliminato, quindi la procedura è un po’ diversa. Per prima cosa proviamo per bene il nuovo sistema operativo, in particolare utilizzando le funzioni e i programmi di maggiore importanza per noi. Se tutto funziona, rete, audio, video e non ci sono problemi possiamo pensare di liberare spazio.

Andiamo quindi sulla tray bar, premendo il tasto di notifica che ci fa mostrare la barra laterale destra. In fondo alla stessa tra i riquadri scegliamo “Tutte le impostazioni”. Dalla finestra che ne deriva, scegliamo “Sistema”, quindi dalla lista ad elenco sulla nostra sinistra “Archiviazione”. Ora vediamo il nostro disco o più di uno se ne abbiamo due. Poco sotto con una improbabile voce “Sensore di memoria” frutto di chissà quale grossolana traduzione, vedremo la voce “Cambia modo in cui viene liberato lo spazio”. Premiamo qui e nella nuova maschera in fondo avremo il pulsante “Pulisci ora” sotto la sezione “Libera spazio ora”. La schermata che ne esce sarà la seguente:

Come si può notare nel caso abbiate aggiornato Windows alla versione anche conosciuta come Fall Creators Update, avremo probabilmente sul fondo della lista la voce “Versione precedente di Windows”. Selezioniamo la casella a sinistra e premiamo “Rimuovi file”. A seconda delle prestazioni del disco e del vostro computer ci potrà volere un po’ di tempo. Ovviamente è necessario non spegnere il computer e attendere il completamento dell’operazione.

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.