macOS: tasto F10 e Midnight Commander

macOS: tasto F10 e Midnight Commander

di Pubblicato: 14 novembre 2017 0 commenti

Beh, che scocciatura. Per default in macOS il tasto F10 è assegnato ad altro, ovvero alla funzione che mostra le finestre attive della specifica applicazione. Ad esempio può essere una finestra di conferma che non avete visto ed è finita “dietro” le maschere principali. In effetti nella Dock Bar non si capisce quante finestre attive ci sono. Ad ogni modo si tratta di una situazione che non capita spesso, e comunque è possibile ridefinire per questa funzione un altro tasto.

Per chi utilizza Midnight Commander su server remoti, avere il tasto F10 occupato da qualche altra funzione è una grossa scocciatura, perché F10 è utilizzato per uscire dal programma medesimo. Vero che se avete nel server il mouse detection potete utilizzare il tasto a schermo posto in basso a destra, ma siccome nel terminale di un server si utilizza al 99,9% la tastiera, dover utilizzare il mouse è una assurdità!

Come fare per ovviare? si deve andare nelle impostazioni di sistema, cercare l’icona della tastiera, quindi recarsi nella tab (sezione) “Abbreviazioni” e sul riquadro di sinistra scegliere le opzioni relative al Mission Control. Ora sul riquadro di destra alla voce “Finestre Applicazione” vedremo per l’appunto il tasto F10 occupato da quest’ultima (vedi immagine qui sopra).

Basterà deselezionare la checkbox, e ora finalmente avremo il nostro tasto F10 libero ed utilizzabile per Midnight Commander. Per chi ha il MacBook con la touchbar, ricordo l’articolo che permette di avere automaticamente i tasti funzione esposti quando si utilizza il terminale.

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi