Linux: cancellare o rimuovere MBR e partizioni

Linux: cancellare o rimuovere MBR e partizioni

di Pubblicato: 19 novembre 2015 0 commenti

Quella che descriverò in questo articolo è una operazione, su sistema operativo Linux, che raramente si andrà ad utilizzare. Ma questa tecnica potrebbe essere utile quando, dopo aver “scagliato tutte le frecce al proprio arco”, non vi resta altro che provare.  Più precisamente sto parlando di come cancellare il Master Boot Record (MBR) le tabelle delle partizioni, ma non i dati.  Ad esempio potrebbe essere la situazione di un grub corrotto e si deve ricostruire il sistema di boot da zero con sorgenti “freschi”.

La tecnica è molto semplice, si utilizza il comando  dd che solitamente è utilizzato per “masterizzare” una immagine in una chiavetta o clonare un disco, ma lo faremo in molto molto mirato.

Prima però è necessario comprendere alcuni concetti molto semplici. MBR e la tabella delle partizioni sono scritte nella primissima parte del disco, sia esso un hard disk, una chiavetta o un cd/dvd avviabile. In particolare questi dati occupano i primi 512 byte, e sono così suddivisi:

  • 446 bytes per la parte di bootstrap (MBR).
  • 64 bytes per le tabelle che descrivono le partizioni.
  • 2 bytes per le signature

la somma di 446 + 64 + 2 da appunto 512 bytes.

Quindi vediamo due esempi distinti, il primo mirato a cancellare MBR e Tabella delle partizioni. Come base prendiamo il caso che vogliamo pulire una chiavetta USB avviabile che viene riconosciuta come /dev/sdb.

dd if=/dev/zero of=/dev/sdb bs=512 count=1

Analizzando le opzioni al comando dd:

  • if=/dev/zero : si prenderà come sorgente il finto device /dev/zero che come suggerisce il nome scriverà una serie di zeri.
  • of=/dev/sdb : ovvero la nostra chiavetta usb. Questo parametro andrà variato a seconda del dispositivo, potete scoprire i vostri device riconosciuti con il comando lsblk .
  • bs=512 : si tratta del numero, o meglio blocco, di byte che il comando dd scrivera di volta in volta.
  • count=1 : ovvero esegui questo comando una sola volta.

Come potete vedere l’ultimo è il più importante, poiché se ce lo dimentichiamo dd andrà a scrivere una serie di zero su tutto il device!! Mentre il penultimo comando se ci avete fatto caso, corrisponde proprio ai 512 byte citati in precedenza. Di conseguenza se vogliamo cancellare solo MBR dovremo dare il comando:

dd if=/dev/zero of=/dev/sdb bs=446 count=1

Come si può intuire, fate queste operazioni con la massima calma e concentrazione, poiché basta dimenticare qualcosa o aggiungere uno zero di troppo a bs che abbiamo fatto il danno definitivo.

Ti è stato utile questo articolo?
Considera una piccola donazione: Bitcoin 35CGcJ2NzV9oUHmJwGzBp8QVRoWcaDdCiz oppure Paypal

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi