nload il traffico di rete da command line

nload il traffico di rete da command line

di Pubblicato: 27 luglio 2015 0 commenti

Sui server Linux è ben noto che la GUI non c’è e non serve. Ancor di più lo possiamo evidenziare quando abbiamo bisogno di feedback visivi. Ad esempio verificare lo stato del traffico su una specifica interfaccia di rete. Utilizzando solo i numeri si ha una risposta in tempo reale, ma se vogliamo avere un dato globale che abbia un minimo di storico, ad esempio per evidenziare dei picchi sul traffico di rete o un andamento discontinuo, un resoconto visivo come il classico grafico è praticamente l’unica soluzione.

nload

Sotto linea di comando sembrerebbe impossibile, ed invece non è così. Se installate il pacchetto nload (sotto Debian / Ubuntu sudo apt-get install nload ) vi ritroverete una schermata suddivisa in due parti.
Quella superiore è relativa al vostro download mentre quella inferiore allo stato di upload. Sulla destra lo stato della sessione, con la velocità media, minima e massima. Premendo sulla tastiera freccia destra o sinistra è possibile scorrere le varie interfacce di rete qual’ora ne abbiate più di una.

Maggiori info e download alla pagina su SourceForge.

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi