Linux/Ubuntu: Conoscere la WWN di un controller FC

di Pubblicato: 6 febbraio 2013 0 commenti

Se avete necessità di conoscere la WWN (identificatore univoco di 8byte) di una scheda FC, necessario a poter effettuare il zoning all’interno dello switch in fibra, ovviamente sotto linux (nel nostro caso Ubuntu server 10.04 o 12.04) quella esposta qui di seguito è la procedura.

Per prima cosa sarà necessario sapere quante schede in Fibra Ottica ci sono e se sono dual o single channel.
Con il comando lspci potremo guardare la parte hardware della nostra macchina, se poi conosciamo ad esempio di che marca sono (ad esempio qlogic) potremo impartire il comando:

lspci | grep -i qlogic

troveremo un output simile a questo:


04:00.0 Fibre Channel: QLogic Corp. ISP2432-based 4Gb Fibre Channel to PCI Express HBA (rev 03)
04:00.1 Fibre Channel: QLogic Corp. ISP2432-based 4Gb Fibre Channel to PCI Express HBA (rev 03)

Dall’esempio qui sopra si capisce che abbiamo una singola scheda in fibra ma con due connettori.
Ora potremo cercare i wwn che saranno presenti nella directory /sys/class/fc_host


root@myhost:~# cd /sys/class/fc_host/
root@myhost:/sys/class/fc_host# ls -l
total 0
lrwxrwxrwx 1 root root 0 feb 4 12:07 host6 -> ../../devices/pci0000:00/0000:00:09.0/0000:04:00.0/host6/fc_host/host6
lrwxrwxrwx 1 root root 0 feb 4 12:07 host8 -> ../../devices/pci0000:00/0000:00:09.0/0000:04:00.1/host8/fc_host/host8
root@myhost:/sys/class/fc_host# cat host6/port_name
0x500143800635a57c
root@myhost:/sys/class/fc_host# cat host8/port_name
0x500143800635a57e
root@myhost:/sys/class/fc_host#

Sostanzialmente all’interno ci saranno due link che fanno riferimento alle voci hostX (ovvero i controller in Fibra Ottica), se facciamo un cat del file port_name contenuto all’interno delle directory hostX raggiungeremo il risultato voluto.

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi