System32 config corrotto, come ripararlo

di Pubblicato: 5 agosto 2009 Aggiornato: 9 aprile 2011 0 commenti

Se accendendo la vostra macchina al boot vi ritrovate un messaggio come questo:

\WINDOWS\SYSTEM32\CONFIG missed or corrupted

avete ancora una speranza di salvare il vostro sistema operativo. Seguite scrupolosamente i seguenti passi:

  • Per prima cosa abbiamo bisogno di un CD di Windows XP, avviate la macchina con quest’ultimo (assicuratevi che il bios consenta l’avvio di un sistema operativo da CD-ROM)
  • Fate partire una nuova installazione di Windows, come se lo installaste per la prima volta. Dovete arrivare fino al punto in cui vi chiede di accettare la EULA (premendo il tasto F8)
  • Dopo aver premuto F8 il sistema deve essere in grado di scoprire che nella macchina è già presente un sistema operativo identico e tra le opzioni presentate premete il tasto R per il ripristino
  • Se non avete più Windows installati premente 1 (identifica il sistema operativo) e immettete la password di amministratore, che può essere anche bianca
  • ottenuto il prompt dei comandi scrivete (← sta per invio):
    C: ←
    CD Windows ←
  • Ora siamo all’interno della directory del sistema operativo danneggiato, dobbiamo rinominare la cartella system:
    rename system system.corrupted ←
    copy \windows\repair\system ←
  • estrate il cd-rom dal lettore e digitate exit, il pc si riavvierà.

Con la procedura di cui sopra abbiamo rinominato la cartella system e ripristinato con quella di backup effettuata dal sistema. Al successivo riavvio userà quest’ultima.

Ti è stato utile questo articolo?
Considera una piccola donazione: Bitcoin 35CGcJ2NzV9oUHmJwGzBp8QVRoWcaDdCiz oppure Paypal

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi