Ripristinare HAL.dll

di Pubblicato: 5 agosto 2009 Aggiornato: 9 aprile 2011 0 commenti

Se in fase di start-up di Windows vi ritrovate un messaggio di errore come questo:

HAL.DLL missing or damaged

è probabile che non riuscirete nemmeno ad attivare la modalità provvisoria. Il problema risiede in un danneggiamento del file BOOT.ini (di solito posizionato nella root del disco C:) che va ripristinato.

Si necessità pertanto di un CD-ROM di Windows Xp da cui effettuare il boot (verificate che il Bios permetta l’avvio di un sistema operativo tramite lettore CD), far partire una installazione fino alla richiesta della EULA (richiesta di premere F8 per accettare). Effettuato questo passaggio, il sistema operativo provvisorio rileverà la presenza del Windows danneggiato, a quel punto premento il tasto “R” accederemo, dopo aver fornito la password di administrator (premere invio se tale password non è stata impostata) alla console di ripristino.

A questo punto digitare il seguente comando:

bootcfg /rebuild

questo rigenererà un nuovo file BOOT.ini ed una volta riottenuto il prompt dei comandi, togliere il CD-ROM dal lettore e digitare exit. Al riavvio seguente il sistema operativo originale sarà di nuovo funzionante.

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi