Devtron, estensione per lo sviluppo su Electron

Devtron, estensione per lo sviluppo su Electron

di Pubblicato: 9 Maggio 2018 0 commenti

Abbiamo visto nella spiegazione iniziale che Electron è di fatto un modulo di Node.Js con integrato una versione di Chromium V8 ma senza tutta una serie di feature tipiche del browser. Ma la particolarità più evidente di questo mini-browser è che a differenza dei fratelli maggiori, esso può comunicare direttamente con il sistema operativo sottostante. Se lo guardiamo in senso assoluto significherebbe una falla di sicurezza, ed infatti i browser non permettono questo tipo di comunicazione non a caso. Ma nella situazione specifica si tratta di un sistema che permette di creare programmi (electron appunto) che devono girare sui tre maggiori sistemi operativi desktop, quindi l’accesso al filesystem è una prerogativa imprescindibile.

Questa spiegazione per introdurre una estensione utile allo sviluppo che si chiama Devtron. Durante il post di come è strutturata una app, era presente una riga di codice che attivava automaticamente la modalità sviluppo. Per chi utilizza Google Chrome la conoscerà, è il modo per vedere e misurare le pagine web. Tuttavia nel nostro caso questa ha delle limitazioni. Devtron è realizzata dagli stessi creatori di Electron e permette di “vedere” una serie di informazioni che normalmente non sarebbero visibili in un browser classico. Ad esempio la comunicazione con il sistema operativo. Ma non solamente; i tempi di risposta e di carico che ogni file javascript porta con se, ascoltare gli eventi delle API di Electron e mostrarle, perfino un piccolo sistema di debugging dedicato.

Devtron va installato in due tempi, una installazione a livello di Node.js e una seconda all’interno del browser (renderer) stesso.


npm install --save-dev devtron

Una volta completata l’installazione del modulo avviamo il nostro ambiente di test, ad esempio npm test nel nostro caso, e nello sviluppo cerchiamo la tab console. Qui nel prompt scriviamo:


require('devtron').install()

a questo punto tra le varie tab di sviluppo ne avremo una nuova che corrisponde al nome di Devtron.

come si può vedere la sezione comprende delle sottosezioni che torneranno molto utili durante i lavori di sviluppo, in particolare la sezione IPC qual’ora stiamo sviluppando una App che prevede il caricamento o l’utilizzo di file da/verso il sistema operativo sottostante.

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.