Virtualbox Guest Addition su Ubuntu Server

di Pubblicato: 17 dicembre 2011 Aggiornato: 16 novembre 2012 2 commenti

Se siete arrivati a questa pagina è perché non riuscite ad installare le VirtualBox Guest Addition su una macchina virtuale con Ubuntu Server. Il problema in realtà è piuttosto banale, la versione base, priva di alcun Desktop Engine (Gnome o KDE o ..) del server non prevede l’installazione di una serie di tools di uso comune che vanno obbligatoriamente installati prima. Quindi questa è la sequenza esatta per installare le Guest Addition su una nuova macchina, che non ha installata alcuna GUI, viceversa il problema non si sarebbe posto.

sudo apt-get install dkms build-essential

Effettuiamo un bel reboot, al successivo riavvio della macchina selezioniamo nell’interfaccia di VirtualBox, più precisamente nel menu a tendina, “Dispositivi -> Installa Guest Additions”. In sostanza è come se avessimo caricato nel lettore cdrom il cd delle Guest Additions. Ora non ci resta che indicare ad Ubuntu Server il cd ed avviare l’installazione.

sudo mkdir /mnt/cdrom
sudo mount -t iso9660 /dev/cdrom /mnt/cdrom
sudo sh /mnt/cdrom/VBoxLinuxAdditions.run

Al termine dell’operazione riceverete un errore simile a questo: “Could not find X.org or Xfree.86 on the guest system” ma non preoccupatevi è del tutto normale essendo una installazione server priva di GUI. Un ulteriore riavvio di sicurezza e il lavoro è finito in quanto le Guest Additions sono installate.

Non ci sono commenti al momento

sezione commenti aperta al pubblico
  1. rin
    #1 rin 15 aprile, 2012, 22:22

    il primo comando dovrebbe essere
    sudo apt-get install dkms build-essential
    senza la “s” finale

    Rispondi a questo commento
  2. einstenano
    #2 einstenano 11 maggio, 2012, 18:20

    Veramente sono arrivato quì cercando HP-UX GUEST in virtualbox….:-)

    Rispondi a questo commento

Rispondi