Antivirus gratis per Windows Server

Antivirus gratis per Windows Server

di Pubblicato: 13 giugno 2016 Aggiornato: 5 agosto 2017 0 commenti

Le versioni di Windows 8 e 10 portano al loro interno anche l’antivirus, ovvero il Microsoft Security Essential che fu rilasciato ai tempi di Windows 7 e Vista ancora oggi scaricabile, proprio per questi ultimi. La stessa cosa però non è prevista per le versioni server di Windows (2008 e 2012), ma con un piccolo trucchetto è possibile portare proprio l’antivirus di Windows 7 nelle versioni Server. Questo antivirus è gratuito e la sua efficacia è buona, considerando che il produttore stesso ha tutto l’interesse possibile in merito alla spinosa questione.

Per prima cosa dobbiamo procurarci Microsoft Security Essential disponibile a 32 e 64 bit a questa pagina suddivisi per lingua (è presente anche l’italiano). Per comodità lo salviamo sul desktop. Una volta scaricato, si tratta di un file eseguibile, non lo lanciamo come si potrebbe essere portati a pensare. Non dovrebbe servire ma per essere più sicuri della compatibilità, premiamo tasto destro del mouse sull’icona del file scaricato, quindi Proprietà. Nella TAB Compatibilità impostiamo la versione su Windows 7.

Ora lanciamo il prompt dei comandi con i diritti di amministratore (Tasto Start, apparirà sulla barra l’icona del CMD, tasto destro su di essa quindi “esegui come amministratore”) e daremo il comando “magico”

mseinstall.exe /disableoslimit

A questo punto parte l’installazione vera e propria. Una volta terminata dovrebbe partire l’aggiornamento delle definizioni Antivirus e Malware più recenti. Terminato l’aggiornamento proporrà una scansione veloce che è meglio portare a termine. Da qui in poi il sistema sarà difeso da un antivirus Gratuito e di buona efficacia.

Ovviamente arriverà anche per Windows 7 il momento del fine vita, fissato per gennaio 2020, e con esso anche quello di questo prodotto. Fortunatamente a gennaio 2020 arriva la fine vita anche per Windows 2008 Server, quindi di fatto potremo godere di questo servizio fino all’ultimo. Per Windows Server 2012 invece avremo potenzialmente un buco di tre anni, visto che il fine vita di supporto terminerà nel gennaio del 2023. Non è escluso però che il servizio di definizioni, che dovrebbe essere lo stesso per Windows 8 e 10, possa arrivare a date così lontane nel tempo.

 

Ti è stato utile questo articolo?
Considera una piccola donazione: Bitcoin 35CGcJ2NzV9oUHmJwGzBp8QVRoWcaDdCiz oppure Paypal

Vuoi dire o aggiungere qualcosa?

sezione commenti aperta al pubblico

Non ci sono ancora commenti!

Puoi essere il primo a commentare.

Rispondi