windows

Vmware error RPC receive loop

Vmware e RPC receive loop, un errore che si manifesta negli application log. Come risolverlo.

Continua

Unpack .scexe files

Dal sito HP ho scaricato un file con estensione scexe. Solitamente questi files sono sotto ambiente Linux e sono utilizzati (ma non sempre) per il firmware delle iLO. Nel caso lo scaricate sotto Windows e vi server il file .bin

Continua

Windows update server: wuauclt.exe parametri

il processo che risponde all’eseguibile wuauclt.exe (sotto windows\system32) è deputato  a verificare se nel windows update server sono presenti aggiornamenti di sistema e successivamente notificarli o installarli a seconda di come sono state poste le opzioni di aggiornamento. E’ tuttavia

Continua

Windows 2008 server abilitare il telnet

Sembra un po’ ridicolo, ma il telnet client non è abilitato per default nei Windows Server 2008. Eppure da un server non è poi così alieno dover accedere alla console di un router… Ad ogni modo il client esiste all’interno

Continua

Windows 2003 errore ntmssvc

Se vi trovate tra i System log questo errore: attempting to start the service ntmssvc with arguments “-Service” potete facilmente risolverlo attivando il servizio “Removable Storage Service” che sicuramente è disabilitato. Da Start -> esegui -> (digitate) services.msc Cercate il servizio

Continua

BlackBerry_Controller [CFG] Userdump.exe not found.

Nel server che fa da BlackBerry Router trovo con l’event ID 2000, a mezzanotte nei log viene memorizzato il seguente messaggio: BlackBerry_Controller [CFG] Controller won’t generate userdump files. Userdump.exe not found. Sostanzialmente manca un programmino chiamato User Mode Process Dumper

Continua

Server_ActiveSync heartbeat ( ISA 2004 – Exchange)

ISA 2004 e un problema con l’active sync, attenzione al firewall…

Continua

Dataprotector, configurare l’orario nel formato 24H

Nella nuova configurazione di Datprotector 6.11 ci siamo imbattuti in un curioso problema, nella configurazione delle finestre temporali di backup avevamo deciso di far partire a mezzanotte un primo lavoro, quindi 6 ore dopo un’altro e a mezzogiorno il terzo.

Continua

Windows 7 e il file hosts nascosto

Se necessitiamo di modificare il file hosts, che è in grado di influenzare le richieste DNS locali, sappiamo per esperienza che in Windows XP tale file è posizionato sotto c:/windows/system32/drivers/etc/ In Windows 7 se andiamo a “guardare” dentro la cartella

Continua